DOVE DORMIRE

Hotel

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Molino Santa Marta
Alimentato da una sorgiva nei pressi di una cappelletta dedicata a Santa Marta, l’omonimo molino compare già in un atto notarile del 1569, anche se la sua precisa ubicazione viene specificata solamente in una mappa catastale del 1772. Il molino si trova sulla strada per la Cascina Cambiaga ed è caduto in disuso. Purtroppo non esiste più neanche la ruota ad acqua, mentre presso l’ingresso della cascina si può ancora ammirare l’antico lavatoio in pietra situato lungo la roggia che alimentava il molino



Torna indietro